Miele di Calabria

Nel campo Medico, già tremila anni fa, considerava il miele purificante, afrodisiaco, dissetante, il miele è il dolcificante più antico che si conosca, antitossico, regolatore, refrigerante, per ogni specifico caso era indicato un differente tipo di miele: di ortaggi, di frutti, di cereali o di fiori.

I Greci lo consideravano "cibo degli dei", e dunque rappresentava una componente importantissima nei riti che prevedevano offerte votive. Omero descrive la raccolta del miele selvatico; Pitagora lo raccomandava come alimento per una vita lunga.
I romani ne importavano grandi quantitativi da Creta, da Cirpo, dalla Spagna e da Malta.


Il miele è un alimento prodotto dalle Api, che in Calabria trovano il loro habitat incontaminato e di ricchisima vegetazione spontanea inoltre in questa regione vanta il primato di produzione Italiana.

Uso Gatronomico: utilizzato per lo più per la preparazioni di dolci ma anche nelle merende insieme al pane.

Proprietà terapeutiche dei vari Mieli e caretteristiche.

Miele di Agrumi: è specifico come calmante, sedativo e coadiuvante nei casi di insonnia;
Il miele di agrumi cristallizza alcuni mesi dopo il raccolto, il colore è quasi bianco, l’odore ai fiori d’arancio, mentre il sapore aromatico lo rende uno dei mieli da tavola più apprezzati.

Miele di Castagno: favorisce la circolazione sanguigna, antispasmodico, astringente, disinfettante delle vie urinarie. Consigliato per anziani e bambini;
Il miele di castagno è ricco di fruttosio e si mantiene liquido per molto tempo, il colore varia da quello dell’ambra scura, a quasi nero. L’odore forte e penetrante, il sapore è simile all’odore, pungente all’inizio, poi decisamente amaro.

Miele Eucaliptus: azione antibiotica, antiasmatico, anticatarrale, utile per la tosse;
E’ un miele che solidifica in poco tempo, il colore varia da ambrato chiaro a beige grigiastro, l’odore intenso è molto caratteristico, il sapore è molto più fine sembra zucchero caramellato, ottimo come miele da tavola.

Miele Millefiori: azione disintossicante del fegato;
Si cristallizza alcuni mesi dopo il raccolto, l’odore e il sapore varia a seconda dei fiori, così come il colore può sfumare dall’ambra al colore del rame. È ottimo come miele da tavola o come dolcificante naturale.

Miele di Acacia: lassativo, antinfiammatorio per la gola, patologie dell’apparato digerente, disintossicante del fegato, contro l’acidità di stomaco;
E’ sempre liquido, il colore è molto chiaro, l’odore è leggero mentre il sapore vellutato, ottimo sia come miele da tavola che come dolcificante.

Miele di Erba Medica: tonificante, antinfiammatorio, indicato per gli sportivi;
Il miele di erba medica cristallizza alcuni mesi dopo il raccolto, il colore varia dall’ambra al beige, l’odore è il sapore sono delicati, è fruttati, ricorda il vino nuovo.

Il nostro miele è stato premiato Miglior Miele di Agrumi d’ ITALIA.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *