Sagra di Tagghjarini 2009

L’ASSOCIAZIONE CULTURALE “BRANCONI” in collaborazione con la nostra ditta Turilli Express e il portale dei calabresi nel mondo www.calabresi.net organizza : la 23 ° “Sagra di Tagghjarini” a Caroni di Limbadi (Vibo Valentia) – in data 05 Agosto 2009 ore 20:30. la manifestazione enogastronomica è anche  segnalata dal Portale Turistico Gastronomico di Calabria e Isole Eolie www.tropea.biz.

L’Olio Extravergine di Oliva è fornito dall’Azienda Agricola e Olio Tripaldi per altre informazioni sull’olio visiti il sito www.frantoio.biz

I partecipanti potranno degustare le seguenti pietanze:

  • Tagghjarini cu sugu (tagliarini al sugo);
  • Affettato di salumi e nduja di spilinga;
  • Pecurinu du Poru (Formaggio pecorino del Monte Poro);
  • Vinu russu locali e miluni (Vino rosso locale ed anguria);
  • Zippuli duci (Zeppole dolci);
  • Amaru du capu (Vecchio amaro del Capo);
  • Panini cu satuzzu (Panini con salsiccia arrostita).
  • cajozza ( mais bollito )

Allieteranno la serata con musiche e canti Tradizionali della nostra regione il gruppo folkloristico  

I Tagghiarini sono una tradizione culturale gastronomica caronese e calabrese, la lavorazione di essi in passato veniva affidato a persone Anziane del paese, rigorosamente fatte a mano.

Si narra che solo i Tagghiarini di Caroni, erano graditi a medici o personaggi del tempo i quali volevano sul loro piatto solo quelli di Caroni.

La prima sagra è stata realizzata alla fine degli anna ottanta e visto anche il successo degli anni dopo, determinò la nascita di altre sagre sia nel comune di Limbadi che nei comuni dintorni, purtroppo mentre altri paesi aiutati sia dal comune e da altri enti come la proloco durarono nel tempo a caroni con il cambio generazionale dell’epoca si perse, ma da 3 anni i giovani di caroni dell’associazione Branconi partendo da zero hanno voluto ritornare alle origini, un bel esempio a cui ha partecipato anche il nostro portale.

Per informazioni prenotazioni visitate il sito branconi.calabresi.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *