Scoperto il segreto della dieta mediterranea

Il segreto della dieta mediterranea e dei suoi effetti protettivi contro l’ipertensione è stato scoperto: i grassi insaturi dell’olio d’oliva ”abbracciano” nitrati e nitriti di verdure e insalata producendo molecole (‘acidi grassi azotati’) che proteggono dall’ipertensione, spegnendo un enzima coinvolto nella regolazione della pressione del sangue.


E’ quanto scoperto da scienziati del King’s College di Londra in un lavoro pubblicato sulla rivista PNAS. Sposare una dieta mediterranea, come svariati studi hanno dimostrato, e’ un toccasana per la salute cardiovascolare e aiuta a prevenire l’ipertensione, l’infarto e l’ictus. Ma le basi biochimiche di questo effetto protettivo non erano note finora, almeno non in modo dettagliato. I ricercatori britannici hanno scoperto che gli acidi grassi insaturi dell’olio d’oliva e di altri grassi buoni tipici della nostra tradizione alimentare reagiscono con nitriti e nitrati presenti in ortaggi e verdure e formano dei grassi chiamati ‘acidi grassi azotati’. Questi sono i diretti artefici dell’effetto protettivo della dieta mediterranea perche’ agiscono su un enzima importante nella regolazione della pressione del sangue, chiamato epossido idrolasi solubile. I ricercatori londinesi hanno scoperto che topolini geneticamente modificati e privati dell’enzima epossido idrolasi solubile non traggono dalla dieta mediterranea alcun beneficio in termini di prevenzione dell’ipertensione. ”I nostri risultati – spiega il coordinatore del lavoro Philip Eaton – contribuiscono a spiegare il motivo per cui la dieta mediterranea ricca di olio extra-vergine di oliva puo’ ridurre l’incidenza di problemi cardiovascolari come ictus, infarto e insufficienza cardiaca, come e’ emerso da precedenti studi”.

Dieta Mediterranea e Barilla

La dieta mediterranea si basa sul largo consumo di cereali e prodotti derivati, frutta, ortaggi e legumi. La principale fonte di lipidi è l’olio di oliva. Pesce e latticini come lo yogurt sono invece tra gli alimenti animali consumati più frequentemente.
I benefici della dieta mediterranea nella prevenzione di numerose malattie diffuse nei paesi sviluppati trovano riscontro in numerosi studi scientifici internazionali.

fonte: http://www.barillagroup.com

Baccalà alle verdure

Ingredienti:

300 gr di Baccalà ammollato,
100 gr di Fagiolini verdi,
1 Cipolla,
1 Peperone Rosso,
65 gr di Piselli Surgelati,
Pomodorini Ciliegino,
Capperi sotto sale,
Olio Extravergine Tripaldi
Peperoncino di Tipicimediterranei
Pepe e Paprica dolce,
1 Teglia in alluminio

 

fonte: http://incucinaconlu.blogspot.it/2012/06/baccala-alle-verdure.html

timballino di carne al pesto di pistacchi

 

 

 

 

2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
un uovo
un pochino di latte
sale e pepe q.b.
dadini di formaggio tenero di vacca e pecora “
Contadino” tipici mediterranei
pesto di pistacchi 
Inoltre:
stampini in silicone quadrati ( o di altra forma)
olio extravergine d’oliva 
poco pangrattato per gli stampini
salsa di pomodoro fresco

 

 

 

 

Pollo e patate con cipolline borettane

Pubblicato il 3 giugno 2012 da La pasticciona

 

Ingredienti per 4 persone :

4 Sovracosce di Pollo

1 vasetto di Cipolline Borettane in olio d’oliva

400 g di Patate già sbucciate e tagliate a tocchetti

10 g di Insaporitore per Patate

q.b. di Origano in vendita su  TIPICI MEDITERRANEI

q.b. di Misticanza di Fiori

mezzo bicchiere di Vinchef (insaporitore a base di vino ed erbe aromatiche)

q.b. di Olio d’Oliva

fonte: http://blog.giallozafferano.it/lapasticciona/2012/06/pollo-e-patate-con-cipolline-borettane/

 

Ravioli ai funghi e pancetta

Pubblicato il 1 giugno 2012 da La pasticciona

 

 

Ingredienti per 4 persone per i ravioli ai funghi e pancetta :

500 g di Granraviolo ai Funghi Porcini

1 vasetto di Sugo di Ciliegino con Basilico  

200 g di Funghi cardoncelli

150 g di Pancetta di Calabria D.O.P. in vendita su  TIPICI MEDITERRANEI

1 cucchiaio di ‘Nduja di Spilinga

20 g di Funghi Porcini Secchi

q. b. di Fiocchi di Sale di Cipro Affumicato

q.b. di Olio Extravergine d’Oliva

un mazzetto di Prezzemolo

q.b.  di Aglio in granuli

mezza Cipolla

 

Fonte: http://blog.giallozafferano.it/lapasticciona/2012/06/ravioli-ai-funghi-e-pancetta/